Postura 3.jpg
postura2.jpg

POSTUROLOGIA

La posturologia studia il corretto allineamento delle strutture corporee nello spazio e la corretta distribuzione dei carichi sui piedi, sia in fase statica che dinamica.

Posturologia

La Posturologia è una branca della medicina complementare che studia il funzionamento del sistema posturale e il rapporto tra questo e le patologie che possono derivare dall’assunzione di una postura scorretta quali ad esempio: mal di schiena, artrosi, ernia del disco, sciatica, lombosciatalgia, ernia cervicale, lombalgia, scoliosi, disturbi della colonna vertebrale, dolore lombare, discopatia cervicale, tendinite, vertigini, ma anche mal di testa, bruxismo o malocclusioni.
Partendo dall’assunto che molte patologie dolorose derivano dall’assunzione di una postura scorretta, la Posturologia tratta il sistema posturale come un insieme molto complesso che vede coinvolte le strutture del sistema nervoso centrale e periferico, il piede, la bocca, l'occhio, il sistema cutaneo, i muscoli, le articolazioni, ma anche l'apparato masticatorio e l'orecchio interno.

PROBLEMI POSTURALI

Cosa è una alterazione della postura?

Purtroppo quando si parla di alterazioni posturali viene fatto spesso ed esclusivamente il collegamento con la scoliosi....

"MA NON E' COSI'"!!!

In realtà la scoliosi è solo la punta dell'iceberg di un insieme di problemi spesso trascurati o non chiaramente identificati. Un difetto di allineamento del tronco e degli arti può avere diverse conseguenze, in genere lievi e poco percepibili in una fase iniziale (da bambini e ragazzi), ma con il passare del tempo possono emergere numerose problematiche come, il mal di schiena (lombalgie, sciatalgie etc.), ma anche torcicollo, stiramenti, strappi, vertigini, cefalee ricorrenti, mancanza di equilibrio etc.....ma non solo, anche click mandibolari, alcuni problemi visivi, soprattutto nei bambini, possono essere legati a deficit biomeccanici di tipo posturale. Sebbene siano numerosi i disturbi conseguenti ad un alterazione posturale non sempre è così immediata l’identificazione della causa, per queste ragioni diventa utile un approccio globale. Approccio che la maggior parte dei nostri specialisti ortopedici in zona non può fare, non per mancanza di conoscenza (anzi!!!), ma semplicemente per una mancanza di mezzi ed apparecchiature adatte per una valutazione posturale globale e completa.

In particolare può essere importante la cosidetta analisi baropodometrica e stabilometrica, che consiste nel valutare la postura di base in posizione eretta e l’equilibrio su una pedana tecnologica. Questo esame si può fare già dai 6-7 anni in su quando c’è un’autonomia motoria. Eventuali alterazioni posturali nei ragazzi possono essere così evidenziate e corrette in tempo utile.

Quali sono le più comuni alterazioni posturali?

La più conosciuta è certamente la scoliosi. Non tutti sanno però, che la stessa scoliosi è spesso causata da altre alterazioni posturali (spesso sottovalutate o più comunemente sconosciute fino all'insorgere dei primi dolori.), quali ad esempio:

* Piede piatto o cavo

* Ginocchio varo o valgo (ginocchio ad O o X)

* Dismetria degli arti inferiori (arto più corto)

* Slivellamento delle creste iliache (bacino)

* Scoliosi

* Dorso curvo

* Malocclusioni mandibolari

* Deficit visivi ed uditivi.

Le Alterazioni posturali, anche modeste, col passare del tempo sono in grado di causare prima disagi e poi patologie: sovraccarichi con conseguente degenerazione articolare (artrosi, meniscopatie etc.), irrigidimenti e degenerazioni dei tessuti elastici (tendinopatie, miopatie etc.), intrappolamento dei nervi, blocchi respiratori, disturbi digestivi, cattiva circolazione, problemi di equilibrio, disagi psichici etc etc.

Ecco perchè è necessario individuare la alterazioni il prima possibile. Purtroppo come avviene molto spesso dalle nostre parti....ad occhio, con una radiografia o semplicemente con qualche test manuale effettuato (come il più conosciuto Adams Test), non si avrà mai una visione globale e completa della postura, come la si può avere invece con apparecchiatture adeguate.

Questa è la differenza tra una normale visita ortopedica ed una valutazione posturale globale con apparecchiature tecnologicamente avanzate ed una equipe multidisciplinare dedicata.

Seguici anche su...

  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
Logo sito.jpg